Home » Do it yourself » Giochi da fare al buio con la torcia

Giochi da fare al buio con la torcia

Molti bambini hanno paura del buio e la cosa migliore da fare in questi casi è familiarizzare con questa paura, esorcizzandola in maniera divertente.

Quale soluzione migliore, quindi, se non quella di organizzare dei giochi al buio con l’utilizzo di una torcia? Ci sentiremo così dei piccoli esploratori e, giocando, diventeremo grandi!

Primo gioco: caccia al tesoro al buio

Questo gioco si può fare in una stanza oppure, una volta diventati abili, in tutta la casa.

Prendete un peluche e nascondetelo in un punto della stanza o della casa.

A questo punto iniziate a raccontate ai bambini di come, durante una meravigliosa avventura, il nostro valoroso peluche si è perso e chiedetegli di seguirvi alla sua ricerca… naturalmente a luci spente e aiutandosi solo con la torcia!

Secondo gioco: ombre cinesi

Il teatro delle ombre cinesi vanta una lunghissima tradizione ed è partendo da questi antichi spettacoli che potete crearne di nuovi, giocando con le mani, la voce e la fantasia!

Vi serviranno semplicemente un muro bianco su cui proiettare le figure ed una torcia.

Il gioco è molto semplice: a seconda di come si posizionano le mani possono prendere vita vari soggetti come animali, oggetti, persone ma anche draghi e creature immaginarie.
La voce potrà sussurrare versi e raccontare di meravigliose avventure direttamente sul muro di casa, incantando grandi e piccini!

Questa semplice attività stimola la fantasia perché ogni movimento può creare qualcosa di diverso. Anche movimenti mal riusciti possono diventare immagini astratte e trasformarsi in qualsiasi cosa la fantasia ci suggerisca.

Per i bambini più piccoli è divertente stare a guardare ed ascoltare le storie inventate dai grandi, mentre i più grandi invece possono stimolare la propria immaginazione e migliorare la narrativa inventando storie e trame sempre diverse.

Come fare le ombre cinesi

Terzo gioco: il pastore e la pecora

Questo è un gioco che si può fare anche di giorno ma che, con il buio, diventa decisamente più emozionante!

Tra tutti i bambini presenti si scelgono 4 personaggi: il pastore (con un fischietto da arbitro), la pecora, il gufo e il lupo che avranno a disposizione 1 minuto per nascondersi, ognuno per conto proprio.

Gli altri bambini si muoveranno tutti insieme e, grazie all’aiuto di alcune torce, andranno alla ricerca dei 4 personaggi.

Per rendere la ricerca più divertente i 4 personaggi possono interagire tra di loro, dando così dei suggerimenti sulla loro posizione: ogni tanto il pastore può fischiare, sentito il fischio la pecora bela, a questo punto il gufo emette il suo verso ed il lupo ulula.


Altri articoli